Mirano Città di Dialogo

Il Circolo Acli di Mirano e la Parrocchia di San Leopoldo Mandic hanno organizzato come ogni anno una serie di incontri che si svolgeranno in 3 serate presso la Sala Polivalente della Parrocchia di San Leopoldo Mandic in Via e.Wolf Ferrari 39/A Mirano.

Mirano, Città di Dialogo è un progetto che ha come principale scopo la creazione di un luogo
di incontro e confronto tra cittadini, fedi e culture del Mediterraneo.

Il percorso suddiviso in tre tappe ha come filo conduttore il modello di diplomazia protesa alla Pace e fondata sulla costruzione di reti di scambio e conoscenza tra le città di quest’area strategica in nome della figura di Abramo, comune alle tre religioni cristiana, ebrea e musulmana, derivanti dal pensiero del sindaco di Firenze Giorgio La Pira e ai suoi “Colloqui Mediterranei” del 1958.

La città di Mirano cercherà di riscoprire e rielaborare il pensiero di La Pira attraverso tre serate caratteristiche:

• Sabato 7 Ottobre 2017 dalle ore 9:00  alle ore 13:00. “Un mare di relazioni: I figli di Abramo tra le città del Mediterraneo” Ricordando Giorgio La Pira.
Gli ospiti della giornata saranno:
Pietro Giovannoni membro della Fondazione “G. La Pira”, Prof. di “Storia del Cristianesimo” presso ISSR di Arezzo ed autore di:“Il grande lago di Tiberiade e “Lettere e discorsi di Giorgio La Pira per la pace del Mediterraneo”.
Augusto D’Angelo membro della Comunità di Sant’Egidio,Prof. di Storia Contemporanea della Facoltà di Scienze politiche Univ alla Sapienza di Roma.
– Davide Joubail D’Epiro, fondatore dell’associazione “Buon Pastore”, unica ONG riconosciuta in Libano
Simone Naletto presidente del Cesvitem; associazione di Mirano che si impegna in progetti di solidarietà e cooperazione internazionale
– Paola Carmignola Infermiera Professionale volontaria di Emergency Veneto, ha operato in Afghanistan e in Sierra Leone.
A Moderare sarà Paolo Tonello, Presidente ACLI Mirano, ideatore del progetto “Di Dove Sei?”

• Giovedì 26 Ottobre 2017 dalle ore 20:45 -23:00. “Il linguaggio universale dell’arte Pace, Shalom, Salam. Dialogo a quattro mani”.
Gli ospiti della serata saranno gli artisti:
Tobia Ravà ha frequentato la Scuola Internazionale di Grafica a Venezia e si è laureato in Semiologia delle Arti all’Università di Bologna. Dopo aver sperimentato molti percorsi creativi inerenti al rapporto tra arte e scienza, dal 1998 ha avviato una ricerca legata alle correnti mistiche dell’Ebraismo, attraverso un approccio simbolico alle infinite possibilità combinatorie dei numeri. Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private di diversi paesi del mondo.
Abdallah Khaled nato in Algeria, dove ha frequentato una Scuola d’Arte. Dal 1980 è in Italia, dove frequenta prima l’Università per stranieri di Perugia e poi entra all’ Accademia di Belle Arti a Venezia. Le sue opere si trovano al Museo Nazionale di Belle Arti di Algeri e in numerose collezioni private. Nel suo lavoro fonde le forme astratte e le ricerche formali delle avanguardie artistiche occidentali con la tradizione arabo-africana.
Maria Luisa Trevisan curatrice di mostre e cataloghi d’arte moderna e contemporanea e insegnante di Scuola Superiore. Assieme a Tobia Ravà ha fondato il Laboratorio di Ricerca d’Arte Contemporanea PaRDeS, attivo a Mirano.
Ad introdurre e moderare la serata sarà Paolo Grigolato, Presidente delle ACLI Provinciali di Venezia.

Giovedì 16 Novembre 2017 dalle ore 19:00 -23:00. “Alla Tavola di Abramo. La Cena Interreligiosa dell’Oca. Il cibo come occasione di dialogo”.
Gli ospiti della serata saranno:
Dott.ssa Masal Pas Bagdadi scrittice e psicoterapeuta infantile di origine ebraica, autrice di “A piedi scalzi nel Kibbutz”, curatrice di un programma televisivo per l’infanzia sul Canale Easybaby di Sky;
Prof.ssa Laura Mulayka Enriello fondatrice dell’Accademia di Studi Interreligiosi (ISA) di Milano, coordinatrice della Commissione educazione della COREIS, Comunità Religiosa Islamica Italiana, co-autrice del volume “L’Ospitalità di Abramo”
Padre Fabio Scarsato direttore editoriale del periodico “Il Messaggero di Sant’Antonio” di Padova, curatore e autore di volumi della Collana “Incontri” edito dalle Edizioni Messaggero di Padova.
A moderare la serata sarà il dott. Angelo Squizzato, direttore dell’emittente televisiva “Telechiara”, già giornalista di Rai 3

Per prenotazioni cena rivolgersi a Bandera Florida, Tel.: 041 432452, info@banderaflorida.it

Scarica la locandina dell’evento

Scarica il comunicato stampa

Evento finanziato con le risorse del 5×1000 delle ACLI di Venezia anno 2015

2 Comments

Commenti chiusi.