La Pasqua sia segno di Pace

E così domandiamo a Gesù Risorto, che trasforma la morte in vita, di mutare l’odio in amore, la vendetta in perdono, la guerra in pace. Sì, Cristo è la nostra pace e attraverso di Lui imploriamo pace per il mondo intero”. (Papa Francesco).

La Pasqua ci rimanda alla Pace, come ci ricorda Papa Francesco. Ci rimanda a quello sforzo che dobbiamo compiere ogni giorno per trasformare luoghi di dolore in territori in cui siano rispettate le persone, lavorando affinché l’ingiustizia sia superata e sia promossa una vera uguaglianza tra le genti.

 

Ancora oggi invece assistiamo quasi indifferenti a troppe situazioni nelle quali questo non avviene, in cui la vita sembra non abbia nessun valore. Che sia allora la Pasqua a permetterci il cambiamento, affidandoci al Risorto che ci ricorda come sia possibile trasformare la morte in vita, promuovendo una vera innovazione verso un mondo di pace.

Buona Pasqua a tutti voi.

Paolo Grigolato, Presidente delle Acli Provinciali di Venezia, e tutta la Presidenza.