IPSIA

logo-IpsiaL’IPSIA (Istituto Pace Sviluppo Innovazione Acli) nasce nel 1985 come espressione della solidarietà popolare e della presenza dei lavoratori cristiani delle Acli nella costruzione di una cultura della pace basata sulla corresponsabilità dei popoli nella promozione della giustizia tra gli uomini e le nazioni.

In questi anni l’Istituto ha svolto a livello nazionale: attivita’ di educazione allo sviluppo, campagne e seminari sui problemi dell’immigrazione, attivita’ di formazione di operatori di Pace e Sviluppo e, più in generale, attivita’ di cooperazione attraverso la realizzazione di progetti.

Le tipologie di intervento fino ad oggi sono state nei settori: salute, servizi sociali, supporto alla ripresa di attività economiche, scuola e formazione professionale, ricostruzione di abitazioni e infrastrutture.

La sede di IPSIA Venezia nasce nel 2007 sulla spinta del Progetto Autotassazione a favore delle popolazioni della Ex-Jugoslavia. Si era chiesto di aderire durante e dopo la guerra in Bosnia, ad una raccolta di fondi per sostenere dapprima le persone nei bisogni generati dalla guerra quali la mancanza di cibo, e poi nella ricostruzione delle infrastrutture e del tessuto sociale distrutto da quattro anni di conflitto. La proposta era di dare un contributo mensile equivalente ad una giornata di lavoro per sostenere questi progetti di aiuto. Si trattava e si tratta di agire in un contesto  di cambiamento culturale sul significato della condivisione con chi sta nel bisogno frutto di un coinvolgimento che non si fa occasionale beneficenza ma che opera una solidarietà concreta, continuativa e partecipata.

Nel tempo questo ha portato a sostenere progetti interetnici che a partire dalla Chiesa Cattolica in Sarajevo sono stati rivolti a persone in bisogno anche di altre etnie presenti in Bosnia.

Tra le iniziative più recenti di Ipsia Venezia c’è l’organizzazione della Mostra fotografica “AGORA’” nei locali della sede provinciale Acli di Venezia, inaugurata il 15 marzo 2014 e visitata anche dal Patriarca di Venezia Francesco Moraglia e la CAMPAGNA ANTISPRECO lanciata a partire dal 2014 nelle scuole della provincia di Venezia, nelle sagre e nei locali del territorio.

Contatti:

Ipsia Venezia
Via Ulloa 3/a – Marghera (Ve)
Tel 041.532188
Email: ipsiavenezia@gmail.com

Nazionale www.ipsia-acli.it