Energy with Africa

Un ponte di luce tra Italia e Guinea

Energy with Africa è il gemellaggio che dal 2014 unisce gli Istituti superiori della Cittadella scolastica di Mirano (VE) – IIS Levi-Ponti, Liceo Majorana-Corner e IIS 8 Marzo-Lorenz – e l’Université de Labé, uno dei principali atenei pubblici della Guinea. Sostenuta dalle Acli provinciali di Venezia e da Cesvitem Onlus, l’iniziativa è nata sulla spinta della testimonianza di Mamadou Kairaba Diallo, giovane guineano residente in Italia dal 2005 e attualmente studente-lavoratore presso l’IIS Levi-Ponti. Il gemellaggio, sancito da una convenzione sottoscritta con il patrocinio della Regione Veneto, punta a creare le condizioni per l’avvio di processi di sviluppo sostenibile in Guinea, basati sulla diffusione dell’energia fotovoltaica.

 

Cosa abbiamo fatto

Ad oggi, coinvolgendo gli oltre 4 mila studenti della Cittadella sulla base dei rispettivi percorsi formativi e grazie ad attività di fundraising realizzate sul territorio, l’iniziativa ha permesso di realizzare alcune importanti azioni sul campo.

Installazione di un impianto fotovoltaico da 5 kW a servizio dell’immobile dell’Université de Labé che ospita la biblioteca, la sala insegnanti e un ufficio amministrativo. L’impianto è stato progettato dall’IIS Levi-Ponti e installato a marzo 2016 nell’ambito di una missione effettuata da un gruppo di docenti e studenti dello stesso istituto.

Fornitura di Scholar (dall’unione di “school” e “solar”), kit fotovoltaico portatile in grado di fornire energia sufficiente per alimentare un portatile, ricaricare un cellulare e illuminare un tavolo di studio per 10 ore attraverso strisce led. Le prime otto Scholar, sono state donate all’Université de Labé a ottobre 2017. Dato il forte interesse riscosso, anche presso le comunità locali, è in progetto la fornitura di ulteriori kit nonché l’avvio della produzione in loco;

Formazione di insegnanti guineani: dal 2017 è stata avviata la formazione di nove docenti, tra cui saranno selezionate le risorse umane per avviare presso l’Université de Labé un corso di formazione in elettrotecnica ed elettronica. Le attività sono state realizzate a distanza e in presenza, tramite una nuova missione effettuata da due docenti dell’IIS Levi-Ponti.

 

Cosa stiamo facendo

Per il 2018-2019 il progetto punta a migliorare l’occupabilità dei giovani residenti nella Regione di Labé, creando le condizioni per l’avvio di corsi di elettrotecnica ed elettronica volti in particolare alla formazione di figure professionali (tecnici manutentori, impiantisti e progettisti) per la diffusione di impianti fotovoltaici. A tal fine sarà allestito un laboratorio di elettronica ed elettrotecnica presso l’Université de Labé (il primo a livello nazionale) e saranno formati i docenti guineani che gestiranno tale struttura e i corsi che vi verranno organizzati. Inoltre sarà potenziato il ruolo dell’ateneo come motore di sviluppo della realtà locale, tramite la realizzazione di 10 prototipi di impianti fotovoltaici per l’illuminazione pubblica e domestica, che saranno installati in altrettanti villaggi nelle aree limitrofe a Labé. In Italia saranno realizzate attività di sensibilizzazione per coinvolgere nel progetto la cittadinanza e le amministrazioni del territorio di riferimento della Cittadella. Questa fase del progetto è cofinanziata attraverso Cesvitem Onlus dai fondi 8 per mille della Chiesa Valdese.

Energy with Africa fa parte di Acli4Africa, la rete di iniziative promosse dalle Acli per favorire uno sviluppo realmente sostenibile del continente africano. Maggiori informazioni sul progetto scarica la brochure o visita il sito energywithafrica.it