Al via alle Acli di Marghera un corso gratuito di training autogeno

Rilassarsi… a tutte le età! Parte mercoledì 6 novembre una nuova, originale proposta delle Acli provinciali di Venezia. A partire dalle 10.30, nella sede di via Ulloa 3/A a Marghera, si terrà infatti il primo incontro del corso gratuito di training autogeno che si snoderà su sette incontri complessivi tra novembre e dicembre.

Il corso sarà tenuto dalla dottoressa Nadia Palamin, psicologa e attualmente volontaria in servizio civile presso le Acli veneziane nell’ambito del progetto “La saggezza al servizio della società”. “Il training autogeno – spiega Nadia – è una tecnica di rilassamento e di psicoterapia che promuove il recupero del benessere generale, migliorando il controllo dello stress e dell’ansia e aiutando a superare diversi problemi psicosomatici. Gli esercizi stimolano il recupero fisico e muscolare, migliorano la qualità del sonno, aumentano la concentrazione e la memoria, aiutano a gestire con più serenità ed efficienza gli impegni della vita di ogni giorno. Non solo: sono infatti dimostrati molti altri benefici, come il recupero delle energie disperse ed una migliore regolazione della respirazione, della digestione e del metabolismo”.

La proposta è rivolta a tutti, con un invito particolare agli over 50. Anzi, proprio in questa fascia d’età il training autogeno può portare dei vantaggi particolarmente significativi. “Ai nostri occhi è chiaro quando un bambino cresce, quando diventa adolescente e poi adulto. Si fa meno caso, invece, al passaggio all’età anziana. E invece anche qui i cambiamenti sono tanti e profondi. Pensiamo ad esempio al traguardo della pensione, magari tanto desiderato, ma che dà il via ad una nuova fase in cui bisogna trovare il proprio posto nel mondo: una situazione che può generare stress, perché ci si sente smarriti e a volte inutili”. Per questo, conclude Nadia, “avvicinarsi o entrare nella terza età può essere un momento difficile, ricco di nuove situazioni, stressanti o alcune volte traumatiche, che richiedono un cambiamento dello stile di vita. Il training autogeno può essere un ottimo alleato per affrontare problematiche sia fisiche che psicologiche. Senza contare che partecipare ad un corso come quello proposto dalle Acli può essere l’occasione. per stare in gruppo, conoscere nuove persone e rimanere attivi”.

Il corso è gratuito ed è aperto a tutti i soci Acli (ci si può tesserare anche contestualmente all’iscrizione). Gli incontri saranno in orario mattutino, il calendario definitivo sarà presentato in occasione del primo appuntamento. Per informazioni ed iscrizioni contattare Nadia Palamin presso la segreteria delle Acli provinciali (tel. 0415314696, int. 8; cell. 3807569475, e-mail serviziocivile@aclivenezia.it).