Le Acli di Venezia tra i banchi: in tre mesi laboratori per 450 studenti

Con il ritorno a scuola dopo le festività natalizie, anche le Acli provinciali di Venezia sono tornate tra i banchi. È scattato infatti un vero e proprio tour, che nei prossimi mesi ci vedrà impegnati in 15 diversi istituti, anche fuori dalla provincia di Venezia. In tutto proporremo 18 laboratori, per complessive 90 ore di attività, a circa 450 studenti di scuole medie o superiori.

Nel dettaglio, la proposta si snoda su tre diversi filoni, grazie ad altrettanti finanziamenti ottenuti dalla nostra associazione negli scorsi mesi. Il primo ci permetterà di realizzare due laboratori sul tema dei diritti umani, grazie al contributo erogato dalla Regione Veneto attraverso i cosiddetti voucher educativi: la prima esperienza è già in corso in queste settimane, coinvolgendo gli studenti di una seconda del corso di Ristorazione alla sede Enaip di Noale.

Sempre grazie ad un contributo regionale (voucher educativi per percorsi in materia di pari dignità, riconoscimento e rispetto dei diritti della donna) realizzeremo nove laboratori sul tema delle pari opportunità in altrettante scuole tra le province di Venezia, Rovigo, Treviso e Vicenza. Infine, nell’ambito del Progetto IMPACT Veneto coordinato da Veneto Lavoro, realizzeremo in provincia di Venezia sette percorsi per la prevenzione e il contrasto della discriminazione etnico-razziale.

Gli insegnanti interessati alle nostre proposte per le scuole possono contattare la Segreteria provinciale delle Acli (e-mail segreteria.venezia@acli.it; tel. 041 5314696, int. 8).