Archive for Tag: IPSIA

Campi di volontariato all’estero con Ipsia: iscrizioni entro il 7 giugno

C’è tempo fino al 7 giugno per iscriversi ai campi di volontariato in Albania, Bosnia Erzegovina e Kosovo promossi tra luglio e agosto da Ipsia, l'ong delle Acli. Segnaliamo in particolare Football No Limits, iniziativa di animazione sportiva itinerante in programma dal 27 luglio al 10 agosto in Bosnia.Leggi tutto...

Leggi tutto

Mogliano, uno spettacolo teatrale per Alimentare lo Sviluppo

Venerdì 4 marzo alle ore 21 al Cinema-Teatro Busan di Mogliano V.to (TV), via don Bosco 41, si terrà la rappresentazione teatrale “Lo strappo, il viaggio di un clandestino”, uno spettacolo di Modou Gueye, con il testo di Martino Lo Cascio, un’iniziativa legata alla raccolta fondi della campagna “Alimentare lo sviluppo” promossa da IPSIA che (Leggi tutto...)

Leggi tutto

Dopo l’Expo le nuove sfide per le Acli

Editoriale di Paolo Grigolato vicepresidente Acli provinciali Venezia Da poco si è chiusa l’Expo di Milano dopo sei mesi nei quali la manifestazione ha riscontrato un successo crescente fino ad arrivare a toccare un numero di presenze complessive superiori a qualsiasi attesa iniziale. Come Acli Provinciali di Venezia assieme ad IPSIA, l’Ong della nostra associazione, (Leggi tutto...)

Leggi tutto

La proposta “antispreco” alla Sagra di Zelarino

Continua il suo tragitto il progetto lanciato da IPSIA Venezia  per sensibilizzare la cittadinanza ad un minore spreco del cibo. Il percorso, iniziato ancora nel 2014 con la proposta della mostra fotografica “Agorà” e sostenuta anche dal coinvolgimento del patriarca di Venezia Francesco Moraglia, il quale aveva salutato positivamente all’avvio di iniziative volte a diffondere (Leggi tutto...)

Leggi tutto

Alimentiamo lo sviluppo in Senegal

Anche Venezia aderisce all’iniziativa “Alimentiamo lo sviluppo”, il progetto di sostegno all’agricoltura nelle comunità rurali del Senegal promosso da Ipsia, Enaip, l’associazione di migranti senegalesi Sunugal Senegal con la collaborazione della Regione Veneto. Il progetto mira a creare condizioni di lavoro dignitoso per i giovani e le donne nei villaggi, per ridurre la pressione migratoria (Leggi tutto...)

Leggi tutto