Archive for Category: CAF Acli

Che occasione l’ecobonus 110%! Caf Acli al tuo fianco per consulenze e pratiche

Tra le misure adottate dal Decreto Rilancio spicca il nuovo ecobonus 110% per gli interventi di riqualificazione energetica delle abitazioni. Quali lavori possono beneficiarne? Come richiedere il bonus? Lo Sportello Ristrutturazioni di Caf Acli Venezia a disposizione per consulenze e pratiche.Leggi tutto...

Leggi tutto

Riduzione canoni d’affitto, basta un accordo tra le parti: ecco come fare

In un periodo di crisi generale come quello che stiamo attraversando, il canone d’affitto per la propria abitazione o la propria attività può diventare un problema. Per ridurlo è sufficiente un accordo tra locatario e affittuario: Caf Acli a disposizione per consulenze e assistenza per le pratiche.Leggi tutto...

Leggi tutto

Caf Acli Venezia ringrazia il personale sanitario: sconto del 20% sul 730

Un piccolo gesto per un grande grazie. Caf Acli Venezia lancia una promozione riservata ai lavoratori del comparto sanitario impegnati in questi mesi nella lotta al coronavirus: uno sconto del 20% sulle pratiche 730, usufruibile presso le tredici sedi di Caf Acli operative nel territorio provinciale.Leggi tutto...

Leggi tutto

Si riparte! Da lunedì 11 maggio Caf e Patronato Acli riaprono su appuntamento

Anche per iServizi Acli Veneziainizia finalmente la fase 2. Dopo due mesi di attività forzatamente a distanza,lunedì 11 maggio riaprono al pubblicolesediCafe Patronatoin tutta la provincia.Potremo accogliere nuovamente i nostri utenti etornarecosìad offrire la miglior assistenza possibile.La riapertura riguarderàtuttie tredicigli sportelliCaf, mentre per ilPatronatosarà limitataalla sede provinciale diMargherae alle sedi zonali diMestre, Mirano, Martellago, San (Leggi tutto...)

Leggi tutto

Caf e Patronato Acli Venezia: come fissare un appuntamento

Dall’11 maggio l’accesso alle sedi Caf e Patronato Acli della provincia di Venezia è possibile solo ed esclusivamente su appuntamento. L’appuntamento può essere fissato telefonicamente, seguendo le istruzioni di seguito: chiediamo a tutti un po’ di pazienza in quanto, pur avendo rafforzato i nostri sistemi di risposta, prevediamo di ricevere una notevole mole di telefonate.  Per quanto riguarda il Patronato, la riapertura è per (Leggi tutto...)

Leggi tutto

Accesso alle sedi Acli Venezia: sette regole per la sicurezza di tutti

Da lunedì 11 maggio le sedi Caf e Patronato Acli della provincia di Venezia riaprono al pubblico. Sarà possibile accedere ai nostri uffici solo ed esclusivamente su appuntamento.   Il giorno dell’appuntamento,per garantire la sicurezza e la salute deglistessi utenti e dei nostri operatori,gli utenti dovranno rispettarequeste regoled’accesso, studiate e attuate nel pieno rispetto dei decreti e delle ordinanze (Leggi tutto...)

Leggi tutto

MyCAF e il730online: con Caf Acli la campagna fiscale arriva a casa

L'emergenza coronavirus ha rallentato l’avvio della campagna fiscale 2020. In attesa di riaprire le nostre sedi al pubblico, Caf Acli mette in campo il730.online e myCAF, due portali online per sbrigare direttamente da casa, in modo semplice e sicuro, le pratiche per il 730. E non solo per il 730... Leggi tutto...

Leggi tutto

Bollette luce e gas più leggere che mai con Caf Acli!

Arriva un'offerta imperdibile dal servizio di consulenza del Caf Acli Venezia per le forniture di energia elettrica e gas. Con l'ultimo aggiornamento delle tariffe che Caf Acli può offrire in esclusiva, valido fino al prossimo giugno, si è infatti praticamente dimezzato il costo della materia prima. Leggi tutto...

Leggi tutto

Coronavirus, proroga anche per le dichiarazioni di successione

Anche le dichiarazioni di successioni beneficiano di una proroga per l’emergenza coronavirus: tutte le pratiche in scadenza tra l’8 marzo e il 31 maggio 2020 potranno essere presentate entro giugno. Lo Sportello Successioni del Caf Acli a disposizione anche in questi giorni di chiusura al pubblico.Leggi tutto...

Leggi tutto

Bonus 600 euro: chi ne ha diritto, come richiederlo

Dal 1° aprile è possibile richiedere all’Inps l’indennità di 600 euro prevista dal decreto Cura Italia per lavoratori autonomi e partite Iva danneggiati economicamente dall’emergenza coronavirus. Ecco tutti i requisiti per aver diritto al contributo e le modalità per la presentazione della richiesta. Leggi tutto...

Leggi tutto