Acli e Comune di Mirano: uno sportello energia a tutela dei consumatori

Una risposta concreta ad una dei maggiori problemi di questo periodo. Il Comune di Mirano, in collaborazione con le Acli di Venezia, ha attivato dal mese di novembre uno Sportello Energia, al fine di aiutare i cittadini nella lettura delle bollette di gas e luce e nell’individuazione delle migliori strategie di risparmio.

Lo sportello, attivo tutti i lunedì mattina dalle 9 alle 12 presso la sede Inps all’interno del municipio di Piazza Martiri della Libertà, è gestito dalla Lega Consumatori. Il servizio è ad accesso libero e gratuito e offre una consulenza a tutto campo sul tema delle forniture di energie: come leggere la bolletta, come orientarsi nella scelta del fornitore più conveniente, come ridurre i propri consumi domestici. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Lega Consumatori Venezia telefonando allo 0418876029 o scrivendo all’indirizzo venezia@legaconsumatori.it.

“Come sempre – sottolinea Paolo Grigolato, presidente delle Acli provinciali di Venezia – dai momenti di crisi nascono nuove opportunità. Per questo siamo ben lieti di aver avviato questo progetto pilota con il Comune di Mirano, mettendo a frutto le competenze maturate nel tempo dal nostro sistema, in particolare dalla Lega Consumatori, a tutela dei consumatori. Non abbiamo la bacchetta magica e non possiamo risolvere tutti i problemi legati al caro energia. Ma siamo convinti che una maggior consapevolezza da parte dei cittadini-consumatori, partendo anche dalla semplice lettura della bolletta, sia la chiave per muoversi nel modo migliore nel mercato dell’energia e tutelare i propri diritti e risparmi”.

close

Iscriviti alla nostra newsletter

Procedendo con l'iscrizione dichiari di accettare i termini e le condizioni per il trattamento dei dati personali in base al GDPR 2016/679.