Corsi di italiano per stranieri

Le Acli Provinciali di Venezia e lo Sportello Immigrati del Patronato Acli organizzano durante l’anno corsi di italiano per stranieri livelli A0, A1, A2 e B1. I corsi sono rivolti agli stranieri soci Acli che vogliono imparare la lingua italiana. I corsi di italiano sono tenuti da docenti titolati e con esperienza nel campo dell’insegnamento della lingua italiana.

Il Patronato Acli di Venezia è inoltre sede di esame Cils per la certificazione dell’italiano come lingua straniera. In convenzione con l’Università di Siena, presso la sede Acli di Marghera è possibile sostenere il test di italiano Cils per i livelli “A2 integrazione“, “B1 standard” e  “B1 cittadinanza“.

Di seguito le informazioni relative ai corsi attualmente in corso o in programma e le indicazioni per le iscrizioni.

Il corso prevede lezioni in presenza presso la sede Acli di Marghera in Via Ulloa 3A. Non sono ammessi analfabeti anche nella propria lingua di origine.

CORSO A0 (per principianti che non sanno l’italiano)
Periodo: dal 1 luglio al 3 agosto 2021
Giorni e orari: martedì e giovedì dalle 9.00 alle 10.30

Dove: Via Ulloa 3A, Marghera
Quota di iscrizione: 50 euro (la quota comprende la copertura assicurativa tramite il tesseramento Acli).
Numero partecipanti: massimo 10 partecipanti

CORSO A1 (per chi conosce poco l’italiano)
Periodo: dal 1 luglio al 3 agosto 2021
Giorni e orari: martedì e giovedì dalle 11.00 alle 12.30

Dove: Via Ulloa 3A, Marghera
Quota di iscrizione: 50 euro (la quota comprende la copertura assicurativa tramite il tesseramento Acli).
Numero partecipanti: massimo 10 partecipanti

Corso di preparazione al test CilsIl corso prevede lezioni online, consegne di compiti da parte dell’insegnante e restituzione degli esercizi. Il corso prevede una preparazione al test di italiano Cils “A2 integrazione” del 22 luglio. E’ prevista una simulazione del test “A2 integrazione” solo se l’esame sarà in modalità scritta e orale.
Periodo: dal 1 giugno all’8 luglio 2021
Giorni e orari: martedì e giovedì dalle 8.45 alle 9.45

Dove: online
Quota di iscrizione: 55 euro
Requisiti: per partecipare ai corsi di italiano occorre disporre di pc o di tablet. Non sono ammessi collegamenti tramite smartphone. Pc o tablet dovranno essere forniti di microfono e webcam.

Numero partecipanti: massimo 8 partecipanti

Corso per preparazione esame Cils: il corso prevede lezioni online, consegne di compiti da parte dell’insegnante e restituzione degli esercizi. Il corso prevede una preparazione al test di italiano Cils “B1 cittadinanza” del 22 luglio 2021. E’ prevista una simulazione del test “B1 cittadinanza” solo se l’esame sarà in modalità scritta e orale.
Periodo: dal 4 giugno al 14 luglio 2021
Giorni: mercoledì e venerdì
Orari: dalle 8.40 alle 9.40
Dove: online

Quota di iscrizione: 55 euro
Requisiti: per partecipare ai corsi di italiano occorre disporre di pc o di tablet. Non sono ammessi collegamenti tramite smartphone. Pc o tablet dovranno essere forniti di microfono e di webcam.

Numero partecipanti: massimo 8 partecipanti

Corso di italiano per il lavoro. Il corso prevede l’insegnamento dell’italiano per usi lavorativi: colloquio di lavoro, redazione del proprio curriculum vitae, redazione della lettera di presentazione, utilizzo del lessico per il lavoro, accenni ai diritti e ai doveri del lavoratore (ferie, permessi, presenze…).
Periodo: dal 28 giugno al 12 luglio 2021
Giorni: lunedì e mercoledì
Orari: dalle 16.30 alle 18.30
Dove: in Via Ulloa 3A a Marghera presso la sede Acli

Quota di iscrizione: 50 euro (la quota comprende la copertura assicurativa tramite il tesseramento Acli).
Requisiti: avere almeno un livello di italiano A2 o B1 (o superiore). Chi ha livelli di italiano inferiori non può partecipare

Numero partecipanti: massimo 10 partecipanti

Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria provinciale delle Acli (tel. 041.5314696, int.8; cell. 3807569475; e-mail valeria.benvenuti@acli.it).
Le quote di iscrizione vanno versate tramite bonifico bancario sul conto intestato alle Acli provinciali di Venezia (IBAN IT42F0306909606100000014883), indicando nella causale la dicitura “Corso di italiano” seguita da nome e cognome dell’allievo.

Per i corsi realizzati in presenza, al momento dell’accesso alla sede Acli agli allievi sarà misurata la temperatura corporea: se sarà superiore a 37,5° non sarà consentito seguire il corso.
Occorre inoltre seguire alcune semplici regole:
– arrivare puntuali
– non venire se affetti da sintomi compatibili con il Covid (es. tosse)
– usare la mascherina, coprendo bocca e naso, per tutta la durata della permanenza nei locali Acli
– igienizzare le mani prima e dopo il corso
– mantenere una distanza di sicurezza superiore a un metro con gli altri partecipanti al corso, il docente e tutte le altre persone presenti all’interno della sede Acli

I corsi di livello A0, A1 e A2 realizzati da novembre 2020 a marzo 2021 sono stati finanziati dal Progetto Squeri, realizzato in collaborazione con il Comune di Venezia e cofinanziato dall’Unione Europea – Fondi Strutturali e di Investimento Europei | Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020 | Bando Welfare di Comunità, La città SIcura di sé

Alcune immagini della consegna degli attestati di frequenza al termine dei corsi realizzati.