Bonus 200 euro, per i lavoratori domestici domanda online con il Patronato Acli

Anche i lavoratori domestici (colf, badanti e baby-sitter) potranno ricevere il Bonus 200 euro. Si tratta di una misura una tantum, erogata cioè una sola volta e in un’unica soluzione come forma di aiuto in questo periodo segnato dal forte aumento dei prezzi sulla scia della guerra in Ucraina. Il bonus sarà erogato in maniera automatica dall’Inps nel mese di luglio per la maggior parte dei lavoratori e dei pensionati, mentre per la categoria dei lavoratori domestici sarà necessario presentare la domanda per via telematica dopo aver dimostrato il possesso di specifici requisiti.

Sei un lavoratore domestico? Affidati al Patronato Acli: potrai presentare la domanda gratuitamente e online direttamente da casa tua, seguendo pochi e semplici passaggi.

  1. Collegati al sito www.bonuscolfbadanti2022.info, clicca su “Compila il modulo”, inserisci e invia i tuoi dati (nel primo paragrafo, “Seleziona la sede per la trattazione della pratica”, seleziona Veneto nel primo campo e Venezia nel secondo)
  2. Nei giorni successivi riceverai tramite posta un modulo precompilato da firmare e una busta già affrancata
  3. Firma il modulo e inseriscilo nella busta già affrancata
  4. Rispedisci immediatamente la busta chiusa tramite Poste Italiane senza spese aggiuntive

A tutto il resto ci penseranno gli operatori del nostro Patronato e riceverai il bonus diirettamente sul conto corrente che avrai indicato nella domanda. Comodo, semplice e gratuito!

close

Iscriviti alla nostra newsletter

Procedendo con l'iscrizione dichiari di accettare i termini e le condizioni per il trattamento dei dati personali in base al GDPR 2016/679.