Elezioni 2021: a Quarto d’Altino confronto tra i candidati promosso dalle Acli

Si avvicinano le elezioni amministrative e, come da tradizione nel nostro territorio, i Circoli Acli si attivano per concretizzare la “fedeltà alla democrazia” che caratterizza l’operato della nostra associazione, promuovendo il confronto e un avvicinamento consapevole della cittadinanza al momento del voto.

Nei giorni scorsi è stato il turno di Quarto d’Altino, uno dei Comuni chiamati ad eleggere il nuovo sindaco nella tornata elettorale del 3-4 ottobre prossimi. Il 15 settembre il locale Circolo Acli San Michele Arcangelo ha promosso un momento di confronto tra i tre candidati in lizza per la carica di primo cittadino, Cristina Baldoni, Claudio Grosso e Caterina Pagnin.

“Sono ormai dodici anni – sottolinea la presidente del Circolo Luisa Ferrari – che come Acli organizziamo un incontro con i candidati sindaco, al fine di far conoscere agli elettori le idee e i progetti di tutte quelle persone che hanno deciso di mettersi in gioco, offrendo tempo e competenze, per il bene del nostro paese. Per questo vogliamo esprimere la nostra gratitudine a tutte le persone che abbiamo incontrato in questi anni, a partire dai candidati di quest’anno”.

Per motivi di sicurezza legati all’emergenza Covid il dibattito non era aperto al pubblico, ma è stato comunque registrato e viene ora messo a disposizione di tutti su questa pagina. “Purtroppo la particolarità di questo momento non ci ha permesso un incontro in presenza, impedendo di conseguenza anche un momento di dibattito. Tuttavia siamo convinti che un buon atteggiamento di ascolto potrà condurre a diversi spunti di riflessione”.

L’incontro, organizzato presso i locali della parrocchia di San Michele Arcangelo e moderato dal vicepresidente delle Acli di Venezia Fabio Dani, ha toccato numerosi temi. Dalle criticità da risolvere agli obiettivi che i candidati si propongono di perseguire nel breve e lungo termine, passando per ecosostenibilità, giovani, progetti prioritari, amministrazione e bilancio per un Comune sempre più vivibile…

Il video ha una durata complessiva di circa 40 minuti. Buona visione.