Lunedì 11 ottobre premiazione del concorso “Ricordo del ‘900”

Lunedì 11 ottobre, con inizio alle 17.00, si terrà presso l’ex Centro Kolbe di Mestre (via Aleardi 156) la cerimonia di premiazione della quinta edizione del premio letterario “Ricordo del ‘900”. Il concorso, promosso dal Circolo Acli GAM di Mestre e dalle Acli provinciali di Venezia in collaborazione con la Fap Acli di Venezia , era dedicato quest’anno al tema “Mi ricordo….”.

“Lo scopo di questo premio – ricorda Anna Meneghel, presidente del Circolo Gam – è di valorizzare e in qualche modo fissare i ricordi legati al Novecento: un salto relativamente breve dal punto di vista temporale, ma enorme se consideriamo i cambiamenti epocali che sono intervenuti nel frattempo e che hanno modificato in profondità le nostre vite. Viviamo in una società che ha preso veramente la rincorsa: tutto deve essere fatto in fretta, “altrimenti perdiamo tempo”. Stimolando ognuno di noi a rivivere, scrivendolo, un ricorso personale (episodio o sensazione che sia), siamo costretti a fermarci un momento per pensare a riappropriarci di quell’attimo condividendo con gli altri”.

Durante la cerimonia sarà letta una selezione degli elaborati pervenuti in forma di racconti e poesie brevi, con intermezzi musicali a cura del maestro Alessandra Trentin. Il premio consisterà in un volume con tutti gli elaborati pervenuti, che sarà consegnato a tutti i partecipanti. “Una premiazione sui generis – sottolinea Meneghel – ma in linea con lo spirito del nostro premio, che non vuole essere una gara ma una condivisione di ricordi tra cui non può esserci competizione, in quanto espressione del sentire proprio di ciascuna persona”.

L’ingresso alla sala in occasione della premiazione sarà libero fino a esaurimento posti. Per l’accesso è obbligatorio il possesso del green pass.

Foto di Anita Jankovic da Unsplash