I Dalmati e la Scuola Dalmata di San Giorgio degli Schiavoni

Oltre ad armeni, ebrei, mussulmani e greci, Venezia ha ospitato anche le comunità dei Dalmati che nella città lagunare hanno trovato ospitalità e rifugio. I Dalmati nel XV secolo furono accolti da Venezia per la naturale commistione culturale, politica ed economica che li legava alla Serenissima. Per capire la storia dell’accoglienza veneziana di queste comunità e il loro contributo culturale alla città, faremo una visita guidata virtuale alla Scuola Dalmata di San Giorgio degli Schiavoni, sorta nel 1451 per tutelare gli interessi della comunità. La Scuola raccoglie i dipinti del 500 di Vittore Carpaccio che dipinse le favolose storie dei suoi santi protettori: San Giorgio, San Trifone e San Girolamo. Saremo condotti dalla dott.ssa Ilaria Rizzardi. Una visita virtuale da ammirare comodamente dal proprio salotto di casa!

PROGRAMMA La visita è online e dura circa un’ora e mezza.

PIATTAFORMA: verrà utilizzata la piattaforma Google Meet. Il link verrà inviato prima dell’evento alla mail che viene segnalata.
INFO 380.7569475 oppure valeria.benvenuti@acli.it
PRENOTAZIONI online o presso la Sede Acli di Marghera, Via Ulloa 3/a

Altre proposte culturali. Guarda tutte le proposte culturali delle Acli Venezia.