Rincari in arrivo sulle bollette? Tutelati subito con Caf Acli!

In questi ultimi giorni hanno fatto (giustamente) notizia i rincari sulle bollette di luce e gas che a breve impatteranno sui risparmi delle famiglie. Un aumento di circa il 40% che sarà in vigore dal mese di ottobre, determinato dall’aumento del prezzo delle materie prime. Il Governo sta studiando misure e provvedimenti per limitare questo vero e proprio salasso. Ma, affidandosi a Caf Acli, c’è un modo ancora migliore per tutelarsi. E per dormire sonni tranquilli addirittura per i prossimi due anni.

Grazie alla partnership sottoscritta a livello nazionale con Duferco Energia, è possibile infatti sottoscrivere i nuovi contratti direttamente presso le sedi Caf Acli e godere di tariffe riservate particolarmente convenienti. I clienti del mercato a maggior tutela che decidono di passare a Duferco potranno usufruire di uno sconto del 5% sulla propria tariffa attuale, con la garanzia di non aver nessuno aumento per i prossimi 24 mesi. Tariffe particolarmente vantaggiose anche per i clienti del mercato libero: 0,106 €/kWh in fascia monoraria per l’energia elettrica, 0,2715 €/smc per la fornitura del gas. Anche in questo caso, tariffe bloccate per i prossimi due anni. In più, per tutti, la domiciliazione bancaria è gratuita.

Attenzione: l’offerta è valida ancora per pochi giorni. Chi fosse interessato alla proposta può telefonare allo 041.5314696 (interno 1) o scrivere una mail all’indirizzo dedicato bollette.venezia@acli.it, indicando, oltre al proprio nome e cognome, un indirizzo e-mail e un recapito telefonico. Il prima possibile sarà ricontattato senza impegno da una nostra operatrice, che fornirà tutte le informazioni necessarie e l’assistenza per l’eventuale attivazione dei nuovi contratti.  Caf Acli, dove è tutto più semplice… anche risparmiare!