SPID e non solo: tanti aiuti dallo sportello di assistenza digitale delle Acli a Marghera

Proseguono senza sosta le attività dello sportello di assistenza digitale, attivato dalla Lega Consumatori Venezia, in collaborazione con le Acli di Venezia e la Fap Acli Venezia, presso la sede di Marghera, in via Ulloa 3/A. Un servizio per rispondere ai nuovi bisogni delle nostre comunità, che in pochi mesi ha già dato assistenza a quasi 300 utenti. Anche nel mese di maggio, tutti i lunedì mattina e mercoledì pomeriggio , i nostri volontari saranno come sempre a disposizione di chiunque si trovi in difficoltà con il mondo digitale.

Lo sportello, prima iniziativa simile nell’area di Marghera, cerca di dare una risposta a tutto campo ai bisogni “digitali” delle persone: attivazione e utilizzo SPID e CIE, accesso ai portali della pubblica amministrazione, servizi online, richieste di bonus e contributi, utilizzo dello smartphone e così via. Il servizio è ad accesso gratuito per tutti (non solo per i soci Acli). Per accedere è obbligatorio prenotare il proprio appuntamento attraverso la segreteria provinciale delle Acli, telefonando allo 0415314696 (int. 8) o inviando una mail a segreteria.venezia@acli.it.

Proprio a maggio l’offerta di assistenza digitale si completa con due nuovi corsi gratuiti di cittadinanza digitale in programma sempre presso la sede Acli di Marghera. Nove lezione in aula informatica per acquisire la “cassetta degli attrezzi indispensabili” per essere cittadini preparati e consapevoli anche nella rete e sfruttare al meglio le potenzialità dei servizi online. Venti i posti disponibili, clicca qui per informazioni e iscrizioni.

Il servizio dello sportello e i corsi rientrano nel progetto Digitalmentis, iniziativa pilota sperimentale per l’educazione digitale dei consumatori adulti (Avviso 29 novembre 2022 del MIMIT, D.D. 950/2022 del MIMIT e DGR del Veneto 92/2023). Il progetto, di durata biennale, promuove attività che accrescano le competenze digitali dei consumatori adulti, con particolare riguardo agli over 65 e a persone in condizione di fragilità a livello fisico, economico o sociale. La Lega Consumatori di Venezia partecipa al progetto insieme alle altre associazioni dei consumatori del Veneto, da un lato tramite lo sportello di Marghera per facilitarne l’accesso ai servizi digitali, dall’altro, nei prossimi mesi, con momenti formativi aperti alla cittadinanza sui diversi temi legati alla digitalizzazione.

Iscriviti alla nostra newsletter

Procedendo con l'iscrizione dichiari di accettare i termini e le condizioni per il trattamento dei dati personali in base al GDPR 2016/679.