Viviamo il presente, costruiamo il domani: parte la campagna tesseramento Acli 2021!

Tessera Acli Venezia 2021

Con l’approvazione delle quote 2021 da parte del Consiglio provinciale, è partita ufficialmente la nuova campagna tesseramento delle Acli di Venezia. Da oggi nuovi e vecchi soci possono richiedere la loro tessera, rivolgendosi ad uno dei Circoli Acli o a una delle sedi Acli della provincia di Venezia, compresa la sede provinciale in via Ulloa 3/A a Marghera. Per i soci 2020 è possibile inoltre rinnovare la tessera direttamente da casa, seguendo una semplice procedura on-line.

Le quote sono rimaste invariate rispetto al 2020: 15 euro per la tessera ordinaria, 12 euro per la tessera famiglia (riservata ai famigliari conviventi di un socio ordinario), 10 euro per la tessera giovani (riservata agli under 32). Una scelta, quella di non variare gli importi, ribadita anche quest’anno, nonostante le Acli nazionali abbiano formalmente eliminato gli sconti previsti per famigliari e giovani. “La differenza economica – spiega Paolo Grigolato, presidente delle Acli provinciali di Venezia – sarà a nostro carico: in questo modo vogliamo confermare la nostra vicinanza particolare alle famiglie e ai più giovani, due categorie fortemente colpite dalle conseguenze economiche della pandemia”.

Al di là dei tanti sconti e vantaggi collegati alla tessera, essere soci Acli ha un significato profondo, soprattutto in questo periodo così complesso. “Essere soci – sottolinea Grigolato – significa condividere i valori antichi e sempre nuovi che da settantacinque anni animano l’impegno della nostra associazione, per costruire una nuova qualità del lavoro e del vivere civile. Significa sostenere e partecipare ai progetti e alle iniziative promosse dall’associazione sul territorio, per contribuire ad una società in cui sia assicurato, secondo democrazia e giustizia, lo sviluppo integrale di ogni persona”.

Un significato ulteriormente sottolineato dal tema della campagna tesseramento 2021, “Vivere il presente, costruire il domani”, lo stesso che ha accompagnato nel corso del 2020 la stagione congressuale delle Acli. “Un modo – conclude Grigolato – per ribadire l’impegno delle Acli ad affrontare le nuove, grandi sfide poste dalla pandemia. A vivere il presente da protagonisti, anche in questo periodo così incerto in cui tutto ci sembra sopraffare. E a prenderci cura delle ferite delle nostre comunità e costruire un domani migliore, attraverso la difesa dei diritti di tutti e la lotta alle disuguaglianze”.

Per informazioni sulle modalità di tesseramento è possibile contattare la segreteria provinciale (tel 041.5314696, int . 8, e-mail segreteria.venezia@acli.it).